Seleziona una pagina

#Theresien25 for Italy

Un raggio di luce in tempi bui - Solidarietà in Europa - una raccolta fondi per l’Italia

Ispirati agli eventi sui balconi e alla forte coesione in Italia durante la crisi del Corona Virus, vogliamo – 4 amici di Monaco – lanciare un segnale attraverso un’operazione artistica di Georg Veit e Torsten Mühlbach. Un segnale concreto per dimostrare la solidarietà europea e l’amicizia con l’Italia.

EVENTO ARTISTICO

SOLIDARIETÀ

RACCOLTA FONDI

Tutte le persone, che come noi, credono nell’idea dell’Europa e della solidarietà, e che vogliono aiutare possono aiutare qui: 

L’EVENTO ARTISTICO

Durante 5 serate, il light designer di Monaco di Baviera Georg Veit, ha sorpreso i suoi vicini con uno spettacolo di luci artistiche, liberandoli per qualche istante dalla solitudine della quarantena. Nella stampa tedesca si legge: “una luce in tempi bui” (Süddeutsche Zeitung), “un cortile si trasforma in un acquario colorato” (Deutschlandfunk), “uno spettacolo di luci” (Bayerischer Rundfunk).

La sesta serata, l’evento artistico è stato tematicamente dedicato all’Italia, un paese con il quale ci sentiamo particolarmente vicini e collegati. Un “raggio di luce per l’Italia” (Süddeutsche Zeitung). “Canzoni e luci dedicate al nostro paese e alla coesione europea” (IoDonna – Corriere della Sera)

LA SOLIDARIETÀ

La pandemia dovuta al Covid-19 ha colpito duramente l’Europa e soprattutto l’Italia minacciando la coesione dell’Europa. Ora come non mai, la politica in Germania è chiamata a dimostrare un chiaro impegno nei confronti dell’UE e pieno sostegno a favore dei nostri partner europei. Pertanto, noi – 4 amici di Monaco di Baviera – vorremmo dare l’esempio attraverso l’operazione artistica di Georg Veit e Torsten Mühlbach. Vogliamo lanciare un chiaro segnale a favore della solidarietà in Europa, contro l’attuale divisione nella società e testimoniare la nostra amicizia nei confronti dell’Italia. Anche e soprattutto a livello privato.

LA RACCOLTA FONDI

Vogliamo sostenere i nostri amici italiani in questa brutta crisi organizzando una raccolta fondi legata a questa iniziativa artistica. Abbiamo selezionato tre progetti, che conosciamo personalmente e che attualmente hanno urgentemente bisogno di aiuto:

Fondazione Pangea

sostiene e accompagna donne vittime di violenza domestica attraverso un’ampia rete nazionale.

La Cordata

ospita e accompagna minori di genitori ammalati rimasti senza punti di riferimento durante la crisi.

MoltiVolti

distribuisce cibo a italiani e stranieri che attualmente vivono situazioni di difficoltà estrema.

Tutte le persone, che come noi, credono nell’idea dell’Europa e della solidarietà, e che vogliono aiutare possono aiutare qui: 

via PayPal o attraverso bonifico bancario:

Muenchner Freiwillige, IBAN: DE32 7015 0000 1004 8704 14

Causale: #theresien25forItaly (da non dimenticare)

BIC: SSKMDEMM (Stadtsparkasse München)

I fondi raccolti verranno distribuiti in parti uguali e destinati al 100% ai tre progetti sopra elencati.

La raccolta fondi termina il 30 giugno 2020.

Marina, Georg, Anette, Gregor (da sinistra)

sostenuti da:

sostenuti da:

Bellevue

sostenuti da:

#weareinthistogether

#andratuttobene

ARTISTI

Georg Veit

Munich born lightdesigner Georg Veit started working at the Muenchner Kammerspiele with the great theaterlight-visonary Max Keller.

After assisting Robert Wilson and Vanessa Beecroft he was in charge of the concert series “Century of Song” at the Ruhrtriennale from 2003 until 2009, with performances of Susan Vega, Patti Smith, Elvis Costello, David Byrne and Iggy Pop and many more. Also at the Ruhrtriennale there was a first collaboration with Philipp Stölzl for the opera „Rubens und das Nicht Euklidische Weib“. With the same director he worked at the Bregenzer Festspiele for “Rigoletto” 2019/2021 at the seastage.

Since 2011 the cooperation with Urs Schoenebaum and Alex Ollé (La Fura Dels Baus) brought him to many international opera houses, for example Moscow, Rome, Lille, Lyon, Brussels, Sydney and Buenos Aires.

Further collaborations with William Kentridge (Tate Modern London, Ruhrtriennale, Holland Festival), Romeo Castellucci (Wiener Festwochen, Opera La Monnaie Brüssel), Pierre Audi (Vlaamse Opera Antverpen, Holland Festival).

www.georgveit.com

Torsten Mühlbach

L’artista contemporaneo e curatore di Monaco di Baviera Torsten Mühlbach è spesso visto come una specie di ribelle d’arte. L’opera dell’artista, che sfugge a una categorizzazione concreta, spazia da sculture, installazioni, video, collage, fotografie alle sue opere più formative, alle sue immagini materiali.

https://www.instagram.com/torsten_muehlbach/

copyright: Georg Veit, Marina Tomacelli, Anette Lentze, Gregor Lentze 2020

powered by „WordPress Bistro“